chi-siamoB2-1

CHI SIAMO

Il Gruppo Asperger ONLUS è nato nel 2003 su iniziativa di alcuni genitori di persone con disagi relazionali e di comunicazione che non erano ancora riconosciute nell’autismo.
I principi ispiratori della sua azione sono: linee guida scientifiche, coinvolgimento delle persone con Autismo nelle scelte che le riguardano, self advocacy.
Il Gruppo Asperger collabora con altre organizzazioni a tutela delle Persone con Autismo e con Disabilità, apportando il proprio specifico contributo.
Fin dalla sua nascita cerca di coprire le esigenze di tutto il territorio nazionale, contribuendo negli anni anche alla creazione di associazioni regionali con cui condivide scopi e principi: nel Lazio, in Liguria, in Lombardia e nel Veneto. (Il Gruppo Asperger in Italia)
Il Gruppo Asperger si sostiene con le quote di iscrizione, con le donazioni, con finanziamenti pubblici e privati su specifici progetti, con il 5x1000, con il lavoro volontario dei suoi soci.
 

COSA FACCIAMO

Autorevoli studi internazionali assumono che almeno 1 persona su 100 sia nello Spettro Autistico.
Le conoscenze sulla complessità dello Spettro Autistico sono molto aumentate, anche nel nostro Paese. Restano gravemente insufficienti le possibilità di diagnosi per gli Adulti e la realizzazione diffusa di percorsi educativi e di inclusione sociale.
Un aumento delle diagnosi precoci e il conseguente tempestivo accesso ad adeguati trattamenti psicoeducativi ridurrebbero sensibilmente le disabilità future, arricchendo la società tutta di un particolare modo di interpretare il mondo.
Dal 2011 anche in Italia esistono Linee Guida e di Indirizzo per “Il trattamento dei Disturbi dello Spettro Autistico” a cui danno il loro contributo le associazioni a tutela dei diritti delle persone con Autismo, tra le quali il Gruppo Asperger.
Il Gruppo Asperger contribuisce alla promozione dei diritti delle Persone con Autismo nei confronti delle istituzioni e di tutta la società, offre supporto alle persone nello Spettro Autistico e alle loro famiglie, realizza esperienze innovative di educazione e di inserimento sociale e lavorativo per le Persone con Autismo. (I progetti)
 

LE PERSONE E GLI ENTI

I volontari impegnati nella nostra associazione sono prevalentemente persone con Autismo e Sindrome di Asperger (vecchia diagnosi) e loro familiari.
 
Per il corrente mandato, il Consiglio Direttivo è così composto:
Stefania Goffi, presidente, Torino
Chiara Bazzan, vicepresidente, Padova
Marisa Curti, tesoriera, socia fondatrice, Milano
Laura Imbimbo, consigliere, socia fondatrice, presidente Gruppo Asperger Lazio, Roma
Pietro Cirrincione, consigliere, vicepresidente di Autism Europe, Roma
 
Cooperiamo attivamente con analoghe organizzazioni no profit, aderiamo a FISH (Federazione Italiana Superamento Handicap), collaboriamo con i Centri Specialistici ed Universitari, con Istituti di Ricerca e con le realtà territoriali (ASL, Scuole, Regioni, Comuni, Fondazioni, Cooperative, ecc).